I nutraceutici: I farmaci per le persone sane

I cambiamenti, intervenuti nella società, a partire dall'immediato dopoguerra, hanno creato le basi per l'addozione di stili di vita non sempre confacenti alle capacità metaboliche del nostro organismo. Come conseguenza di tutto ciò le classiche patologie sintomatologiche sono state affiancate da subdoli stati dismetabolici, ansintomatici, ma prodromici di patologie da danno d'organo.

L'incidenza di queste malattie va crescendo sempre più inficiando e facendo regredire il netto stato di salute che si era ottenuto con l'avvento delle nuove aquisizioni in termini di diagniosi e terpia patrimonio della moderna medicina.

L'assenza di sintomatologia fa sentire sana questa moltitudine di persone, spesso affetta da vari dismetabolismi. Come tentare di curare questo folto gruppo di persone? La nutraceutica può rapperesntare l'approccio terapeutico corretto al probelma ed i nutraceutici possono diventire:" i farmaci per le persone sane"?

 

Scritto sul mensile Biologi Italiani Gennaio 2013

Ettore Novellino  

Dipartimento di farmacia, Università degli studi di Napoli Federico II

 

Scrivi commento

Commenti: 0